lunedì 12 gennaio 2009

La carovana va... controcorènte

Prologo. Sabato 10 gennaio presso la sede dell'ANPI di Milano si è tenuto un incontro organizzato da un piccolo gruppo di esponenti del PD - Teresa Cardona, costituente nazionale del PD; Giuseppe Civati, consigliere regionale del PD in Lombardia; Michele Dalai, editore; Francesco Laforgia, costituente regionale del PD della Lombardia; Pierfrancesco Majorino, capogruppo del PD al Comune di Milano; Marella Reitani, costituente regionale del PD della Lombardia; e Ivan Scalfarotto - dall'insolito titolo: "Una carovana per il PD, parte la riscossa dei Contemporanei".
Lodevole iniziativa, se non fosse che la carovana viaggia in un deserto che più di così non si può. Posto la chat con mammaincorriera, la migliore descrizione possibile dell'evento.


Smatsmat (di seguito S.): sabato sono andata alla carovana
non ti ho chiamato
perchè non volevo insistere
Mammaincorriera (di seguito MiC): ah, com'è andata?
S: una schifezza guarda me ne sono andata disgusted
MiC: volevo venire
S: lo so
MiC: ma poi... perchè disgustata?
S: mah scalfarotto
ottime intenzioni
il partito così fa schifo
(giusto)
dobbiamo darci da fare per...
siamo qui per collaborare
grazie, e ora la parola a voi
e parlano
una coordinatrice di un circolo PD (Marcona)
che dice le stesse cose
poi un neolaureato che aggiunge che bisogna candidare alle prox europee giovani (come lui)
poi due da genova (?)
poi il nuovo coordinatore cittadino (laforgia)
MiC: e?...
S: e niente
MiC: ah
S: grazie per essere venuti
il PD esiste
MiC: figata
S: finchè ci siete voi
MiC: tante persone?
S: anche se lassù i dirigenti fanno schifo
no, max 100
ah, michele dalai
come esponente figo della società civile figa
che infatti esordisce dicendo
(anima pia)
sapete, quelli del PD mi chiamano sempre sotto elezioni, perchè pensano che uno che fa l'editore attira voti
sintesi: mancano 4 mesi alle elezioni
e sono lì che cercano qualcuno che li aiuti a fare attacchinaggio e volantinaggio per loro
che si presenteranno sempre fra di loro
e faranno liste con se medesimi stessi
MiC: ahahahaha
S: punto.
scusa la lunghezza
ma ora sarò sinteticissima
io me sò rotta li coioni
punto
MiC: avevo intuito
LOL
S: questa chat diventa un post
sappilo
MiC: non ne ho dubitato neanche per un momento
S: sì, ma non gli cambio una virgola
se mi autorizzi per la praivASI
MiC: no prob
della praivasi me ne fotto
(e poi non è che abbia detto granchè)
S: ma tanto mica metto il nome
al massimo mammaincorriera
MiC: il fatto che io non abbia detto praticamene niente non cambia
S: LOL
giusto
questa è semantica?
MiC: no, è vita
LOL

3 commenti:

giuseppe ha detto...

Bellissimo, grazie.

Ari ha detto...

Grazie, complimenti per l'autoironia.
:-)
Ho visto che la carovana si muove verso il deserto genovese...

Beth ha detto...

Se continua così mi sa che della carovana rimmarrà soltanto il conducente (ma, pensandoci meglio, forse neanche quello...). Che delusione!!!